Cresce il mercato nel primo trimestre

Calano esportazioni e importazioni

 

Nel primo trimestre 2021 sono state immesse sul mercato italiano 3.783 macchine per costruzioni, con una crescita del 40% rispetto al primo trimestre 2020. Più in dettaglio, sono 3.645 le macchine movimento terra vendute (+40%), mentre 138 le macchine stradali (+50%). I dati sono stati presentati questa mattina in una video conferenza stampa di Unacea.

Guardando agli scambi internazionali di settore, l’export a gennaio 2021 registra una flessione del 10% rispetto a quanto rilevato lo scorso anno.
Negative anche le importazioni, in flessione del 9%. Positiva per circa 70 milioni di euro la bilancia commerciale, stabile rispetto alla tendenza registrata nel gennaio 2020.

“L’andamento del mercato italiano nel primo trimestre conferma il trend di crescita già visto alla fine del 2020 – ha dichiarato Mirco Risi, Presidente di Unacea.
I numeri sono signifcativi ma d’altra parte complicati; la produzione di settore risente sempre più dell’aumento dei costi delle materie prime, della disponibilità di componenti, dei ritardi nei trasporti. Queste tendenze, che non sembrano accennare a esaurirsi, vanno monitorare attentamente per evitare blocchi delle linee di produzione così come difficoltà a soddisfare la domanda”.

Vai alle tabelle dei dati.

Leggi anche

Al via Ecomondo 2023
Ecomondo 2023
Epiroc aderisce a Unacea

Torna in alto