Al via il Padiglione Italia a Ctt

Torna a crescere l’export di macchine per costruzioni verso la Federazione Russa.  Ice-Agenzia e Unacea insieme per la promozione del settore.

Si inaugura domani il Padiglione Italia a Bauma Ctt 2018, la fiera internazionale delle macchine e tecnologie per le costruzioni in programma a Mosca fino all’8 giugno. Il Padiglione Italia, organizzato da Ice-Agenzia e Unacea, ospiterà 22 aziende su una superficie di oltre 320 metri quadrati e sarà allestito nel padiglione 3, sala 13.

La Russia, nonostante le tensioni internazionali degli ultimi anni, continua a rappresentare una destinazione fondamentale per l’export italiano di macchine e attrezzature per le costruzioni. Sebbene siano lontani i livelli raggiunti nel 2012, quando le esportazioni italiane di settore verso la Russia sfiorarono i €200 milioni, l’interscambio ha ripreso a crescere già nel 2017, raggiungendo i €74 milioni, in crescita del 47% rispetto al 2016. Il 2018 sembra confermare la tendenza alla ripresa: nei primi due mesi dell’anno, l’export italiano di settore verso la Russia ha raggiunto i €15 milioni, con una crescita del 267% rispetto a quanto rilevato nello stesso periodo del 2017.

“La ripresa dell’export italiano di macchine per costruzioni verso la Russia è un segnale molto positivo – ha dichiarato Paolo Venturi, presidente di Unacea. Nonostante infatti negli ultimi anni il volume di export abbia subito un calo, il nostro impegno nel sostenere le aziende italiane che vogliono inserirsi nel mercato russo è rimasto invariato. Da questo punto di vista, la collaborazione con Ice-Agenzia risulta fondamentale: la gestione di un piano di promozione fieristico condiviso e capace di ammortizzare i costi delle aziende è uno strumento indispensabile per la promozione internazionale del settore”.

“Lo sviluppo delle grandi infrastrutture e dell’edilizia sia commerciale che residenziale si conferma un obbiettivo prioritario per la Federazione Russa” commenta Pier Paolo Celeste, Direttore dell’Agenzia ICE in Russia, “ed i considerevoli investimenti messi in campo dal Governo in questo ambito si stanno rapidamente trasformando in ottime opportunità per le nostre imprese del settore. Certamente i Mondiali di calcio di imminente avvio ed i

Share this post

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn